Quando si parla di inquinamento da plastica nella nostra mente appaiono all’istante immagini come quelle scattate del mar dei Caraibi in cui grandi isole di plastica galleggiano sulla superficie dell’oceano o spiagge totalmente invase da rifiuti plastici.

Eppure esiste uno “spettro”, come lo definirebbe Karl Marx, una forma d’inquinamento pressoché invisibile a occhio nudo e con conseguenze indiscutibilmente più gravi, che si aggira per il nostro pianeta: le microplastiche.

Leggi l’articolo completo

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp